giovedì 31 maggio 2012

Mezzelune di agretti e pecorino fresco


































Una goduria! Scusate la scarsissima modestia, ma visto che in cucina faccio anche grandi pasticci, quando un abbinamento funziona, mi sento felice e gratificata. Al palato questo piatto risulta molto gradevole, con un punta lievemente  acidula contrapposta alla dolcezza dei pomodorini e al profumo della mentuccia.


Ingredienti per 4 persone

Per la sfoglia
200 g di farina
2 uova

Per il ripieno
100 g di agretti o barba di frate
150 g di pecorino fresco
1 tuorlo
3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
sale

Come procederete
Preparate la sfoglia nel modo consueto. Versate a fontana la farina, avendo l’accortezza di lasciarne indietro un po’: in questo modo potete regolarvi man mano che lavorate a seconda della morbidezza dell’impasto che volete ottenere e dell'assorbimento della farina. Amalgamate le uova prima con la forchetta e quando sarà possibile lavorate con le mani fino a ottenere una palla elastica. Lasciatela riposare coperta da una ciotola.

Per il ripieno: sbollentate gli agretti per 5-6 minuti in acqua salata, devono solo ammorbidirsi. Lasciateli freddare e tritateli finemente. Tagliate a tocchettini piccolissimi - o se preferite grattugiate - il pecorino fresco. Amalgamate gli ingredienti con il parmigiano e un tuorlo d’uovo. Regolate di sale.

Stendete la pasta e ricavate con il copapasta dei cerchietti  da circa 7 cm. Riempite le mezzelune e sigillatele molto bene, aiutandovi con un po' d'acqua. Fatele cuocere in abbondante acqua salate. Io le ho ripassate in padella (con molta delicatezza)  in un sughetto di pomodorini datterini e maggiorana, spadellati in olio dove avrete fatto appassire cipolla fresca. Servite  con qualche fogliolina di mentuccia fresca e petali di formaggio grana. Veramente un piatto superbo nella sua semplicità, con il quale partecipo al contest di Fiordirosmarino.



36 commenti:

  1. Ciao! chissà che profumo di estate in questo piatto di ravioli! sembra davvero un primo piatto sai sapori genuini e ricchi!
    complimenti!
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie.. ne sono proprio contenta. E' salutare e saporito, quello che mi piace in un piatto.

      Elimina
  2. oh!!! Che belli...mi è venuta una fame! Grazie per questa fantastica ricetta

    RispondiElimina
  3. Anch'io avrei esalutato per l'ottimo risultato :-) Fanno una gola!!!

    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Mai mangiato gli agretti..questo piatto ha un aspetto delizioso!!!Ciao, buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, di solito li uso per contorno ma questa versione è davvero gradevole.

      Elimina
  5. Che spettacolo!!! non ho mai usato gli agretti e così abbinati sono davvero una rivelazione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da provare! Io vada matta per le paste ripiene.. sperimento sperimento e ogni tanto trovo ne azzecco qualcuna!| : )

      Elimina
  6. Che bella ricetta, sicuramente buonissima!!!

    RispondiElimina
  7. Quanto mi intriga il ripieno dei tuoi ravioli. Gli agretti li ho sempre mangiati solo lessati e conditi in insalata, non avrei mai pensato ad usarli per la pasta ripiena. Baci, buon we

    RispondiElimina
  8. Anche io, ma in famiglia non ne vanno matti e quindi ho provato a variare. Devo dire che sono piaciuti.

    RispondiElimina
  9. Un piatto fantastico e invitantissimo!!! Complimenti tesoro, un abbraccio e felice giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice giornata anche a te! E grazie della visita...

      Elimina
  10. uh che belli, ma lo sai che non avevo mai pensato a questa verdura come a un ripieno? grandiosa!
    ciao Carla
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provare per credere! E una buona alternativa...

      Elimina
  11. che magnifica idea per utilizzare gli agretti, grazie per essere passata da me!Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te della visita! e a presto...

      Elimina
  12. si fanno mangiare già in foto... immagino con il piatto davanti :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è uno di quei casi in cui anche le foto sono all'altezza del piatto. Di solito mi succede il contrario... per fortuna! Mi dispiacerebbe avere belle foto di piatti mediocri!

      Elimina
  13. Che buoni gli agretti!! E ci credo che l'abbinamento funzioni.. deve essere una bomba! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e per una volta... non è neanche una bomba calorica!!! tutto espresso e fresco

      Elimina
  14. complimenti per le mezze luna sprigionano una bontà unica, anche il riepino con gli agretti è per me un assoluta novità

    RispondiElimina
  15. Non avevo mai pensato di usare gli agretti per il ripieno dei ravioli. Chissà poi perchè ora che ci penso....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...fino a qualche giorno fa neanche io!

      Elimina
  16. Una novità che mi piace!!! da provare sicuramente!
    Complimenti per il tuo blog! passerò spesso a leggere le tue gustose ricette, visto che mi sono aggiunta come follower.
    Se ti va, passa da me e iscriviti tra i miei followers.
    Ciao

    http://lacucinacomepiaceame.blogspot.it/

    RispondiElimina
  17. complimenti,devono essere buonissimi! sono davvero molto invitanti. complimenti anche per il blog,che ho scoperto per caso ed è davvero ben fatto! ciao,buona serata :-)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails