venerdì 29 gennaio 2010

Che voglia di primavera...

Ma quando arriva il caldo? Ho il naso gelato, le orecchie gelate, le articolazioni gelate! Io vivrei spalmata sulla riva del mare tutto l'anno... Mi consola e mi scalda il cuore il verde tenero e dolcissimo del grano, che spunta sotto la brina del mattino e ricopre queste colline morbide come una coperta che presto sarà fiorita.


Così, come un anticipo di primavera, vi dono margherite...



Ingredienti (per 10 margerite)
2 confezione di pasta sfoglia Coop (veloce e decente),
300 gr di ricotta di mucca,
3 salsicce fresche,
3 cucchiai di parmigiano reggiano,
un pizzico di peperoncino in polvere,
sale.


Come procedere
Vi ricordate i miei cappellini vezzosi? Questa ricetta è veloce. E' un'antipasto molto gustoso e versatile, ma questa volta mi sono complicata la vita, perchè non avendo formine a margherita, le ho realizzate manualmente: petalo dopo petalo!!!!! Amalgamate bene la ricotta e la salciccia, aggiungete il parmigiano, peperoncino a seconda del gusto e aggiustate di sale. Se il composto è molto denso potete ammorbidirlo con un po’ di latte, ma non deve essere troppo molle. Con il tagliapasta ricavate 20 dischetti di uguale dimensione e 10 petali per ogni margherita. Con gli scarti fate anche 10 palline che saranno il pistillo (dopo tutto questo è rimasta ancora un po' di pasta sfoglia.. una confezione è poca e due son troppe...).


Mettete al centro degli 10 dischetti di pasta una pallina di ripieno... siate generosi!!! Richiudete con un secondo dischetto la margherita e sopra questo secondo disco applicate, uno ad uno, come i raggi di una bicicletta, i petali. Al centro della margerita ponete la pallina a mo' di pistillo e schiacciatelo un po'. Spennellate i fiori con il rosso d'uovo e metteteli in forno a 180° per circa 15 minuti. Io li ho serviti in una salsa di panna fresca e parmigiano reggiano.

PS. Le ho preparate anche per il compleanno della mia nonnina... si chiama Margherita!!!!!!

4 commenti:

  1. ciaooooooo sei bravissima!!!sono una giovane cuoca che vuole imparare!...mi sono inserita tra i tuoi sosteniroti e mi farebbe piacere se lo facessi anche tu così puoi sempre vedere cosa cucino di nuovo!!...e poi lasciarmi un commento...critica...consiglio...e se ci scappa un complimeto!! ti aspetto!!...il blog è www.spadelliamo.blogspot.com oppure clicca sulla foto...:-) ciao!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Fabiana, grazie della visita. TROOOOOPPPO buona. Ti vengo a trovare subito e sicuro che mi scappa un complimentoi!!!

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia, me l'ero perse. Le segno e le tengo buone per gli antipasti di Natale!!!

    RispondiElimina
  4. In ritardo su tutto, ho visto ora il messaggio. Sono davvero buone e puoi semplificare la forma come nel caso dei cappellini. Grazie!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails